SOCIETA' FINANZIARIA REGIONE SARDEGNA
Fondo Regionale per la Reindustrializzazione nelle Aree Industriali (FRAI)
 
info
Iglesias, carpenteria meccanica di precisione
[Aggiornamento 21 Marzo 2016]

Fondo FRAI: opportunità per il settore turistico – estensione dell’operatività del FRAI al settore del turismo

Il Centro Regionale di Programmazione – Assessorato della Programmazione, Bilancio Credito e Assetto del Territorio della Regione Autonoma della Sardegna – a seguito della Deliberazione n. 5/14 del 28/01/16, che ha preso atto della riprogrammazione del PO FESR Sardegna 2007-13, approvata con Decisione C (2016) finale dell’11/01/16,
comunica
che le domande delle imprese operanti nel settore turistico possono essere ammesse agli interventi finanziari a valere sul fondo FRAI.

Le Direttive di Attuazione, la modulistica e la normativa di riferimento sono consultabili presso i siti www.sfirs.it e www.regione.sardegna.it.
Le richieste di ammissione predisposte secondo quanto previsto dalle Direttive di Attuazione devono essere inoltrate esclusivamente per raccomandata a/r, posta celere a/r e corriere a/r al seguente indirizzo:“SFIRS S.p.A. – Fondo FRAI ”, Via Santa Margherita, 4 – 09124 Cagliari.
Il file contenente la domanda e il piano di sviluppo aziendale deve essere inviato via posta elettronica al seguente indirizzo: e.mail: sportelloimpresa@sfirs.it

Informazioni sullo strumento e chiarimenti di carattere tecnico-amministrativo possono essere richiesti al Soggetto Attuatore ai seguenti recapiti: SFIRS SpA – Via S. Margherita 4 – 09124 Cagliari; e–mail: sportelloimpresa@sfirs.it; Fax 070 663213; Tel. 070 679791.

Informazioni sul procedimento:
Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato della Programmazione, Bilancio, Credito e Assetto del Territorio - Centro Regionale di Programmazione - Ufficio Relazioni con il Pubblico Via Cesare Battisti – 09123 - Tel. 070 6067028, Fax 070 6065161
e-mail crp.urp@regione.sardegna.it; email certificata: crp@regionesardegna.legalmail.it

FRAI Avviso estensione al turismo [file .pdf]


[Aggiornamento 13 Ottobre 2015]

Fondo FRAI: interventi finanziari nella forma tecnica del lease back


Il Centro Regionale di Programmazione – Assessorato della Programmazione, Bilancio Credito e Assetto del Territorio della Regione Autonoma della Sardegna – comunica che la Giunta Regionale ha approvato, in via definitiva, le modifiche alle Direttive di Attuazione del Fondo FRAI che ampliano la tipologia di forme tecniche mediante le quali è possibile accedere al Fondo in argomento includendo, oltre a quelle già previste, la forma tecnica del lease-back, dirette a finanziare (vedi articolo 5, comma 3, delle Direttive di Attuazione) quelle imprese che abbiano realizzato o abbiano in corso di realizzazione o debbano realizzare programmi di sviluppo aziendale caratterizzati da investimenti anche in ricerca e sviluppo, internazionalizzazione, valorizzazione di risorse locali e che siano realizzati da imprese trainanti all’interno delle filiere produttive.
L’operatività del Fondo FRAI nel settore turistico, autorizzata dalle sopra citate delibere della Giunta Regionale, diventerà operativa solo a seguito di specifica modifica del Programma Operativo FESR 2007-2013 da apportare in sede di Comitato di Sorveglianza. Con specifico avviso né verrà data tempestiva ed adeguata conoscenza.


Le Direttive di Attuazione, la modulistica e la normativa di riferimento sono consultabili presso i siti www.sfirs.it e www.regione.sardegna.it:
SFIRS SpA - Fondo FRAI
Regione Sardegna - Sardegna Aree Industriali


Le richieste di ammissione predisposte secondo quanto previsto dalle Direttive di Attuazione devono essere inoltrate esclusivamente per raccomandata a/r, posta celere a/r e corriere a/r al seguente indirizzo:“SFIRS S.p.A. – Fondo FRAI ”, Via Santa Margherita, 4 – 09124 Cagliari.
Il file contenente la domanda e il piano di sviluppo aziendale deve essere inviato via posta elettronica al seguente indirizzo: e.mail: sportelloimpresa@sfirs.it

Informazioni sullo strumento e chiarimenti di carattere tecnico-amministrativo possono essere richiesti al Soggetto Attuatore ai seguenti recapiti: SFIRS SpA – Via S. Margherita 4 – 09124 Cagliari; e–mail: sportelloimpresa@sfirs.it; Fax 070 663213; Tel. 070 679791.
Gli atti relativi al procedimento potranno essere richiesti all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) del Centro Regionale di Programmazione, Via C. Battisti, s.n. – 5° piano, 09123 Cagliari, e-mail crp.urp@regione.sardegna.it - Tel. 070 6067028 - Fax 070 6065161.


Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Sfirs SpA - Via Santa Margherita 4 – 09124 Cagliari;
e.mail: sportelloimpresa@sfirs.it Tel. 070 679791; Fax 070 663213



(FRAI2015) Avviso modifiche direttive Settembre 2015
(FRAI2015) DGR 46/7 del 22 Settembre 2015
(FRAI2015) Direttive di Attuazione allegate alla DGR 36/7 del 14 luglio 2015
(FRAI2015) Determina 9426/562 del Centro Regionale di Programmazione del 12 Ottobre 2015
(FRAI2015) Modulo di Domanda
(FRAI2015) Allegato 1 Informativa Privacy
(FRAI2015) Allegato 2 Titolare Effettivo
(FRAI2015) Allegato 3 Piano di Sviluppo Aziendale
(FRAI2015) Allegato 4 Elenco documenti
(FRAI2015) Allegato 5 Dimensione di impresa
(FRAI2015) Allegato 6 Situazione Patrimoniale
(FRAI2015) Allegato 7 Dichiarazione sostitutiva di atto notorio
(FRAI2015) Allegato 7 bis Dichiarazione sostitutiva di atto notorio per operazioni di lease back


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

[Aggiornamento Agosto 2013]

Riapertura dei termini per la presentazione delle domande di ammissione al Fondo.

Il Centro Regionale di Programmazione – Assessorato della Programmazione, Bilancio Credito e Assetto del Territorio della Regione Autonoma della Sardegna – comunica che a partire dal 2 settembre 2013 sarà possibile presentare le richieste di ammissione al Fondo Regionale per la Reindustrializzazione nelle Aree Industriali, in breve FRAI.

Il FRAI ha l’obiettivo di sostenere i processi di reindustrializzazione finanziando l’acquisto di fabbricati industriali o di interi compendi aziendali industriali localizzati in aree di insediamento industriale e nelle aree di crisi e territori svantaggiati di cui alla L.R. 3/2009, art.2, comma 38.
Destinatari degli interventi sono le Imprese, principalmente piccole e medie imprese (PMI), che intendano perseguire obiettivi coerenti con le finalità dello strumento e che quindi, a questo fine, intendano realizzare un Piano di Sviluppo Aziendale nell’ambito del quale sia prevista l’acquisizione del fabbricato industriale o dell’intero compendio aziendale per lo svolgimento di una attività produttiva.
Il FRAI opera con procedura valutativa a sportello nei limiti della dotazione finanziaria dello stesso. Ai fini del presente Avviso la dotazione disponibile è di 29 milioni di euro. Il singolo intervento finanziario richiesto al FRAI deve essere ricompreso tra 100 mila e 5 milioni di euro.
Le operazioni di finanziamento del “FRAI” sono erogate, a condizioni di mercato ed alternativamente, nella forma del leasing finanziario o del mutuo.

Le Direttive di Attuazione, le Disposizioni per l’accesso al Fondo, la modulistica e la normativa di riferimento sono consultabili presso i siti www.sfirs.it e www.regione.sardegna.it.

Informazioni sullo strumento e chiarimenti di carattere tecnico-amministrativo possono essere richiesti al Soggetto Attuatore ai seguenti recapiti:
SFIRS SpA – Via S. Margherita 4 – 09124 Cagliari
e–mail: sportelloimpresa@sfirs.it
Tel. 070 679791 - Fax 070 663213

Gli atti relativi al procedimento potranno essere richiesti all’Ufficio Relazioni con il Pubblico
(URP) del Centro Regionale di Programmazione
Via C. Battisti, s.n. – 5° piano, 09123 Cagliari
e-mail crp.urp@regione.sardegna.it
Tel. 070 6067028 - Fax 070 6065161

Documenti correlati
FRAI (riapertura 2013) - All.A Disposizioni Accesso
FRAI (riapertura 2013) - All.B Avviso pubblico
FRAI (riapertura 2013) - All.C Modulistica
FRAI (riapertura 2013) - Determinazione 5631 Rep.477 07/08/2013
FRAI (riapertura 2013) - DGR 48 - 47 11/12/2012
FRAI (riapertura 2013) - Direttive di attuazione DGR 48 - 47 11/12/2012
© 2017 Regione Autonoma della Sardegna