SOCIETA' FINANZIARIA REGIONE SARDEGNA
Avviso per la selezione di banche e/o imprese di investimento, ovvero intermediari finanziari vigilati da Consob e Banca d’Italia per il collocamento di emissioni obbligazionarie (compresi i minibond e le cambiali finanziarie)
Pubblicazione online: 28/05/2015 -
Scadenza: 30/06/2015 h.17:30 prorogata al 31/07/2015 h.12:30 prorogata al 23/11/2015 h.12:30

Avviso di proroga (modificato il 13/07/2015)
Il termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse di cui all’Avviso per la selezione di banche e/o imprese di investimento, ovvero intermediari finanziari vigilati da Consob e Banca d’Italia per il collocamento di emissioni obbligazionarie (compresi i minibond e le cambiali finanziarie) è prorogato al 31 luglio 2015 ore 12,30.

Avviso di proroga(aggiornamento 29/09/2015)
il termine è prorogato alle ore 12.30 del 23 novembre 2015

Sardegna: Minibond e non solo

La finanziaria regionale SFIRS seleziona i soggetti che collocheranno emissioni obbligazionarie (compresi i minibond e le cambiali finanziarie)
Un AVVISO PUBBLICO si rivolge a banche e/o imprese di investimento, ovvero intermediari finanziari vigilati da Consob e Banca d’Italia.



La SFIRS SpA (finanziaria della Regione Sardegna) gestisce un Fondo di garanzia dedicato alle piccole e medie imprese che d’ora in poi allargherà il suo campo di applicazione grazie a nuovi strumenti finanziari. La SFIRS si rivolge infatti a banche e imprese d’investimento, ovvero intermediari finanziari vigilati dalla Consob e dalla Banca d’Italia, per chiamarli a collocare nuove emissioni obbligazionarie di imprese operanti in Sardegna (compresi i minibond e le cambiali finanziarie).
Con i soggetti finanziari che saranno ritenuti idonei, la SFIRS firmerà una convenzione. Nella convenzione saranno disciplinati i ruoli di “arranger”, di “lead manager” e di “sponsor” in occasione del collocamento delle emissioni obbligazionarie.
Nell’ambito di tale attività, i Soggetti Finanziari potranno ricorrere al Fondo di Garanzia PMI della Regione Sardegna, disciplinato dalla Legge Regionale 14 maggio 2009, n. 1, art, 4, comma 4.
Le manifestazioni di interesse devono essere redatte in lingua italiana, contenute in un plico indirizzato a: Fondo Regionale di Garanzia, presso SFIRS SpA - Società Finanziaria Regione Sardegna SpA, Via S. Margherita, 4 - CAP 09124, Cagliari (CA), Italia.
I dettagli sono presenti nei link sottostanti.


Note aggiuntive:
La SFIRS SpA, nella sua qualità di Gestore del Fondo di Garanzia PMI della Regione Sardegna di cui alla Legge Regionale 14 maggio 2009, n. 1, intende individuare banche e/o imprese di investimento, ovvero intermediari finanziari vigilati da Consob e Banca d’Italia e dalla prima autorizzata a prestare i servizi di investimento di cui all’art. 1 Comma 5 del TUF, lettere a), b), c), c-bis), d), e), f) e g) nonché i servizi accessori di cui all’art. 1 comma 6 del TUF (Soggetti Finanziari).

Documenti allegati:
Avviso per convenzioni banche e sim

[i]Ulteriori informazioni:

Fondo di Garanzia per le PMI

© 2017 Regione Autonoma della Sardegna