SOCIETA' FINANZIARIA REGIONE SARDEGNA
La SFIRS SpA informa che, a partire dal 16 febbraio 2015, sarà possibile presentare le domande di accesso al "Fondo Regionale di Finanza Inclusiva", finanziato con il POR FSE 2007/2013.
La SFIRS SpA informa che, a partire dal 16 febbraio 2015, sarà possibile presentare le domande di accesso al "Fondo Regionale di Finanza Inclusiva" finanziato con il POR FSE 2007/2013.

Il Fondo Regionale di Finanza Inclusiva interviene a favore dei beneficiari dei contributi comunitari per superare le difficoltà di accesso alle garanzie fideiussorie richieste dall’Amministrazione per l’erogazione di anticipi. Il fondo interviene inoltre a supportare i soggetti svantaggiati, con difficoltà di accesso al credito ed a rischio di esclusione finanziaria, nel tradizionale mercato del credito e delle garanzie.

Possono presentare domanda di accesso al Fondo esclusivamente le imprese di nuova costituzione, che non abbiano già ottenuto l'anticipazione e siano state selezionate nell'ambito dei seguenti Avvisi pubblici cofinanziati da risorse del POR FSE 2007/2013:

- Europeando Concorso di idee
- Promuovidea
- Impresa Donna
- PRIMA - Progetti d’impresa per i mestieri e l’ambiente

Il Fondo Regionale di Finanza Inclusiva metterà a disposizione dei beneficiari dei Fondi comunitari 5 milioni di euro, fino ad esaurimento delle risorse, e opererà secondo le seguenti modalità di intervento:

- rilascio di controgaranzia a favore di intermediari finanziari (Banche, assicurazioni, altri) a condizione che abbiano a propria volta rilasciato una fideiussione/polizza fideiussoria pari alla quota di contributo che l’impresa beneficiaria ha richiesto a titolo di acconto:

- rilascio di garanzie dirette, da parte del Fondo, per i medesimi soggetti di cui sopra a rischio di esclusione finanziaria impossibilitati, per debolezza economica/patrimoniale, ad accendere fideiussioni o garanzie dirette presso Banche, assicurazioni ed altri intermediari autorizzati.

Le richieste di chiarimento relative all’Avviso pubblico devono essere inoltrate alla casella di posta elettronica dedicata: sportelloimpresa@sfirs.it.


Documenti correlati:
Determinazione n. 280/1 del 19 gennaio 2015 [file.pdf]
Avviso Pubblico [file.pdf]
Allegati [file.zip]
© 2017 Regione Autonoma della Sardegna