SOCIETA' FINANZIARIA REGIONE SARDEGNA
Fondo Regionale di Finanza Inclusiva
"Avviso Pubblico "III Istanza"
Aggiornamento del 30/09/2019

Il Centro Regionale di Programmazione, in qualità di Organismo Intermedio, informa che a partire dal 4 Ottobre 2019 ore 17:00 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili, è possibile presentare le domande di accesso al “Fondo Regionale di Finanza Inclusiva - AVVISO PUBBLICO III ISTANZA” finanziato con il reimpiego delle risorse rinvenienti dallo svincolo delle garanzie e delle risorse residue dello Strumento Finanziario “Fondo Regionale di Finanza Inclusiva FSE” cofinanziato dal PO FSE 2007-2013 della Regione Autonoma della Sardegna.

Documenti correlati (III Istanza):
Visualizza il Bando per accedere al Fondo di Finanza Inclusiva

_______________________________


Il Fondo interviene con il rilascio di garanzie fideiussorie, nella forma di controgaranzia o garanzia diretta, a supporto di soggetti con difficoltà di accesso al credito ed a rischio di esclusione finanziaria.
Utilizzando la modulistica resa disponibile on-line, possono presentare domanda di accesso al Fondo:
a) soggetti, siano essi un’impresa, un’agenzia formativa, una cooperativa sociale, un’organizzazione del terzo settore, FLAG o GAL, con difficoltà di accesso al credito e a rischio di esclusione finanziaria, beneficiari di “contributi o finanziamenti pubblici” e incentivi alle assunzioni previsti dal programma LavoRAS, per la cui erogazione, a qualsiasi titolo, è richiesta da parte dell’Amministrazione Pubblica la presentazione di una polizza fideiussoria o fideiussione bancaria;
b) soggetti, con difficoltà di accesso al credito, che desiderino avviare un’attività imprenditoriale non supportata finanziariamente da un intervento agevolativo pubblico, secondo le limitazioni esplicitate all’art. 5. In tal caso si potrà intervenire su operazioni finanziarie di importo non inferiore ad €. 5.000 e non superiore ad €. 100.000 e di durata non superiore a 60 mesi.

Il Fondo Regionale di Finanza Inclusiva mette a disposizione € 6.750.000 e opererà secondo una delle seguenti modalità di intervento:

1.Rilascio di controgaranzia a favore di intermediari finanziari (Banche, assicurazioni, altro intermediario finanziario) a condizione che abbiano a propria volta rilasciato una fideiussione/polizza fideiussoria pari alla quota di contributo o finanziamento pubblico richiesto a titolo di anticipazione e acconto ai soggetti di cui al punto a);

2.Rilascio di garanzie dirette per i soggetti di cui al punto a);

3.Rilascio di garanzie dirette a favore delle Banche o società di leasing finanziatrici dell’iniziativa imprenditoriale intrapresa da parte dei soggetti di cui al punto b). In tal caso si potrà intervenire su operazioni finanziarie di importo non inferiore ad €. 5.000 e non superiore ad €. 100.000 e di durata non superiore a 60 mesi.

Le richieste di chiarimento relative all’Avviso Pubblico "III Istanza" devono essere inoltrate alla SFIRS SpA, in qualità di Soggetto Gestore del Fondo, alla casella di posta elettronica dedicata: sportelloimpresa@sfirs.it.


Le domande possono essere presentate dalle ore 17:00 del 04/10/2019 (aggiornamento del 30/09/2019)
ACCEDI AL SERVIZIO
© 2019 Regione Autonoma della Sardegna